EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Informazione Centro Studi Internazionale: Tel/FAx +39 085.9157005 - Cell +39 329.1645039 - Email: info@informazionecsi.com - c.Iban IT23B0760115300000064986078

Corso di Italiano per stranieri

ALLEGATI

pdf.pdf   [0.11 MB]

Corso di Italiano per stranieri

ITAL IANO PER STRANIERI LVELLO A1 (30 ORE) 1.ARGOMENTI: PRESENTARSI CON IL PROPRIO NOME, COGNOME E LA PROVENIENZA. L'ALFABETO ITALIANO: LETTURA E PRONUNCIA. LA CONIUGAZIONE DEL VERBO “ESSERE”. IL SINGOLARE E IL PLURALE, IL MASCHILE E IL FEMMINILE. ESEMPI ED ESERCIZI. I PRONOMI PERSONALI SOGGETTO NELLA CONIUGAZIONE DEI VERBI. ESERCIZI. L'ALFABETO ITALIANO. LA FONOLOGIA, L'ORTOGRAFIA. LE FORMULE DI PRESENTAZIONE E I SALUTI. LA CONIUGAZIONE DEL VERBO “CHIAMARSI”. ESERCIZI. LA CONIUGAZIONE DEL VERBO “AVERE”. ESERCIZI. CONVERSAZIONE. LETTURA. 2.ARGOMENTI : RIPASSO DEI VERBI “ESSERE, AVERE, CHIAMARSI” E DEI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO. IL SIGNIFICATO DELLA CONIUGAZIONE: COSA SIGNIFICA CONIUGARE. LETTURA DI UN BREVE BRANO E COMPRENSIONE DEL TESTO. GLI AGGETTIVI IND ICANTI PROVENIENZA IN – O E IN – E. ESERCIZI SUL VERBO ESSERE E GLI AGGETTIVI INDICANTI PROVENIENZA. CONIUGAZIONE DEL VERBO “FARE”, “ABITARE” CON ESERCIZI. L'USO DEL “LEI” FORMALE E DEL “TU” AMICHEVOLE CON ESERCIZI. COMPOSIZIONE DI BREVI DIALOGHI CON IL “LEI ” E CON IL “TU”. SPIEGAZIONE DEGLI AGGETTIVI POSSESSIVI AL SINGOLARE CON I NOMI DI PARENTELA: MIO MARITO, TUO PADRE.. ESERCIZI. ESERCIZI DI PRESENTAZIONE. CONVERSAZIONE. 3.ARGOMENTI : LA FORMA AFFERMATIVA, NEGATIVA, INTERROGATIVA. ESERCIZI. LETTURA DI UN BR ANO CON LA FORMA AFFERMATIVA, NEGATIVA, INTERROGATIVA. ESERCIZI DI RIPASSO SUI VERBI: ESSERE, AVERE, ABITARE, CHIAMARSI, FARE, SUL “LEI” FORMALE E SUL “TU” AMICHEVOLE. RISPONDERE AD ALCUNE DOMANDE CONTENENTI QUESTE REGOLE. I PASTI DELLA GIORNATA. I MODI DI MANGIARE DEL PROPRIO PAESE. CONVERSAZIONE SUL TEMPO LIBERO. IL VERBO “LAVORARE” E LA PRIMA CONIUGAZIONE DEL PRESENTE INDICATIVO. SCRITTURA E LETTURA DI UN BRANO. ESERCIZI. I NOMI DEI MESTIERI E I LUOGHI IN CUI SI SVOLGONO. ESECIZIO. 4.ARGOMENTI : LETTURA D I UN BRANO E SPIEGAZIONE DI ALCUNE PAROLE NEL TESTO. COMPRENSIONE DEL TESTO E RISPONDERE ALLE DOMANDE “VERO O FALSO”. LE CONIIUGAZIONI: I MODI, I TEMPI, LE DESINENZE, LA RADICE. I TEMPI E I SIGNIFICATI DELL'INDICATIVO; I TEMPI E I SIGNIFICATI DEL CONGIUNTI VO: ESEMPI ED ESERCIZI. CONIUGAZIONE DEI VERBI “ GUARDARE, VIVERE, CAPIRE, FINIRE” CON ESERCIZI. ESPRESSIONI IDIOMATICHE: “COMINCIARE A +INFINITO, FINIRE DI + INFINITO”. DIFFERENZE TRA L'INDICATIVO E IL CONGIUNTIVO. ESEMPI. CONVERSAZIONE. 5.ARGOMENTI: CONI UGAZIONE DEI VERBI IN – ARE: ARRIVARE, ASCOLTARE, PAGARE, CERCARE, PARLARE, COMPRARE, DOMANDARE. ESERCIZI. LETTURA DI UN BRANO CONTENENTE TALI VERBI E RISPONDERE ALLE DOMANDE. COMPOSIZIONI DI FRASI CON “PAGARE, PARLARE, CERCARE”. VERBI IN – ERE E – IRE: CON IUGAZIONE DI “APRIRE, FINIRE, CAPIRE, PREFERIRE, PARTIRE, CHIEDERE, RISPONDERE, LEGGERE” CON ESERCIZI. CONVERSAZIONE. COMPOSIZIONI DI BREVI DIALOGHI CON TALI VERBI. 6.ARGOMENTI: LA FRASE INTERROGATIVA: ESERCIZI. CONIUGAZIONE DI “ANDARE, STARE, DARE, PRENDE RE, INCOMINCIARE”. LETTURA DI UN BRANO: RICAVARE DALLE RISPOSTE LE DOMANDE. CONIUGAZIONE DI “STUDIARE, FREQUENTARE”. I VARI SIGNIFICATI DI “FREQUENTARE”. ESERCIZI SUL VERBO “STARE”; I SIGNIFICATI DI “STARE”+ AVVERBIO. ESERCIZI SUL VERBO “DARE”. LETTURA E C ONVERSAZIONE. 7.ARGOMENTI : LETTURA DI UN DIALOGO, COMPRENSIONE DEL TESTO E RISPOSTA ALLE DOMANDE “VERO O FALSO”. SOTTOLINEARE TUTTI I VERBI PRESENTI NEL TESTO. CONIUGAZIONE DI “VISITARE, DECIDERE, GUARIRE, USCIRE” CON ESERCIZI. RIPASSO DI TUTTI I VERBI STU DIATI CON ESERCIZI. LETTURA. CONVERSAZIONE. CONIUGAZIONE DI “DORMIRE, SENTIRE” CON ESERCIZI. RIPASSO DEI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO CON ESERCIZI. IL VERBO “PRENDERE” CON ESERCIZI. ESERCIZI SUI VERBI” ABITARE, MANGIARE, LAVORARE, PARLARE, ASCOLTARE.” ESERCI ZIO: COMPILARE IL MODULO D'ISCRIZIONE AL CORSO E RISPONDERE ALLE DOMANDE. CONIUGAZIONE DI “SCENDERE, LEGGERE, SCRIVERE, VEDERE” CON ESERCIZI. ESERCIZI DI RIPASSO SUI VERBI STUDIATI. LETTURA. CONVERSAZIONE.8.ARGOMENTI: CONIUGAZIONE DI “VORREI” E “VOGLIO” CO N ESERCIZI. DIFFERENZE NELL'USO DI “VORREI” E “VOGLIO”. CONIUGAZIONE DEL PRESENTE INDICATIVO DI “BERE” CON ESERCIZI. LETTURA DI UN BRANO E RISPONDERE ALLE DOMANDE. LE PREPOSIZIONI SEMPLICI: IL LORO USO E SIGNIFICATO; LE PREPOSIZIONI “CON” E “PER” : ESERCIZ I. LETTURA DI UN BRANO SUL MODO DI MANGIARE DEGLI ITALIANI: COMPRENSIONE DEL TESTO E RISPONDERE ALLE DOMANDE. CONVERSAZIONE. 9.ARGOMENTI TRATTATI : LETTURA DI UN BRANO: SPIEGAZIONI DI ALCUNI TERMINI E RISPONDERE ALLE DOMANDE. IL CIBO E LE BEVANDE. “MI PIACE, MI PIACCIONO, NON MI PIACE, NON MI PIACCIONO” CON ESERCIZI. SPIEGAZIONE DI PAROLE. USO DI “GLI/LE” CON ESERCIZI. DIFFERENZE TRA LA LINGUA SCRITTA E PARLATA; L'USO MEDIO E ALTO DELLA LINGUA. LETTURA, CONVERSAZIONE. 10.ARGOMENTI: I VERBI MODALI: “VOLERE, PO TERE, DOVERE” + L'INFINITO CON ESERCIZI. I VERBI “ANDARE E VENIRE”: IL LORO SIGNIFICATO E IL LORO USO CON LE PREPOSIZIONI “A, IN, DA” CON ESERCIZI. LETTURA DI UN DIALOGO CON “ANDARE E VENIRE” E LA PARTICELLA “CI”. IL VERBO “PARTIRE” CON LA PREPOSIZIONE “PE R”. ESERCIZI. 11.ARGOMENTI : ESERCIZI CON LE PREPOSIZIONI SEMPLICI “CON, PER, A, IN” CON I VERBI DI MOVIMENTO. ESERCIZI E RIPASSO DEI VERBI SERVILI. LESSICO E SPIEGAZIONE DEGLI ARTICOLI: GLI OGGETTI DELLA CASA E DELLA CLASSE. L'ARTICOLO SINGOLARE E PLURALE. NOMI AL SINGOLARE E AL PLURALE. ESERCIZI. LETTURA. GLI AGGETTIVI. ESERCIZI.12.ARGOMENTI: RIPASSO DEL VERBO “ANDARE” + LE PREPOSIZIONI CON ESERCIZI. IL VERBO “VENIRE” CON LA PPREPOSIZIONE “DA” CON ESERCIZI. LETTURA DI UN BRANO, COMPRENSIONE DEL TESTO E RI SPONDERE ALLE DOMANDE. ESERCIZI DI RIPASSO SUI VERBI DI MOVIMENTO. LESSICO: I NOMI DEI MESTIERI E DEI LUOGHI CON L'ARTICOLO. DIALOGO SUI VERBI DI MOVIMENTO. ESPRESSIONI IDIOMATICHE. CONVERSAZIONE. 13.ARGOMENTI : LETTURA DI UN TESTO, COMPRENSIONE E RISPONDERE ALLE DOMANDE. ESERCIZI CON LE PREPOSIZIONI. IL VERBO “SAPERE”. I PRONOMI DIRETTI ATONI: LO, LA, LE, LI. I SIGNIFICATI DI “AVERE”: “SENTIRE, POSSEDERE” CON ESERCIZI. CONIUGAZIONE DI “POSSEDERE”. I SIGNIFICATI DI “ESSERE”: STARE, TROVARSI. ESERCIZI. IL PRON OME “LA” COME FORMA DI CORTESIA. ESERCIZI SUI PRONOMI DIRETTI. LETTURA DI UN BRANO E COMPRENSIONE. SPIEGAZIONE DI PAROLE. CONVERSAZIONE. 14.ARGOMENTI : GLI ARTICOLI DETERMINATIVI E INDETERMINATIVI. ESERCIZI. ESERCIZI SUI NOMI E SUGLI ARTICOLI. LETTURA DI U N BRANO CON ESERCIZI. RIPASSO DEI VEBI STUDIATI. CONIUGAZIONE DI “ACCENDERE, INDOSSARE, CHIACCHIERARE” CON ESERCIZI. ESPRESSIONI IDIOMATICHE: “FARE DUE CHIACCHIERE”, “CHE NE DICI”? ESERCIZIO: DAL VERBO RISALIRE ALLA PERSONA. 2 ITALI ANO PER STRANIER I LIVELLO A2 (30 ORE IL “SI” IMPERSONALE E IL “SI” PASSIVANTE. ESERCIZI. LETTURA E CONVERSAZIONE. LETTURA DEL BRANO, COMPRENSIONE E RISPONDERE ALLE DOMANDE. COMPILARE IL MODULO: IL RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE. CONVERSAZIONE SULLA FAMIGLIA E SUI SUOI CAMBI AMENTI NELLA SOCIETA' ATTUALE. ESERCIZI DI RIPASSO SUI VERBI. 15.ARGOMENTI : I VERBI RIFLESSIVI DELLE 3 CONIUGAZIONI; I RIFLESSIVI PROPRI E RECIPROCI. ESERCIZI. I VERBI RIFLESSIVI PREC EDUTI DA VERBI MODALI. ESERCIZI “C'E', CI SONO”, “MANCA, MANCANO” CON ESE RCIZI. LETTURA E CONVERSAZIONE. RIPASSO DI ALCUNI VERBI CON ESERCIZI.LETTURA DEL BRANO, COMPRENSIONE E RISPOSTA ALLE DOMANDE. ESPRESSIONI IDIOMATICHE: “ METTERSI IN CODA, FARE SHOPPING”. COMPOSIZIONE DI BREVI DIALOGHI. I NEGOZI E IL CENTRO COMMERCIALE: IL LESSICO. ESERCIZI. LETTURA DI BRANI ED ESERCIZI. CONVERSAZIONE 16.ARGOMENTI : I NOMI: NOMI COMUNI E NOMI PROPRI, IL GENERE MASCHILE E FEMMINILE; PASSAGGIO DAL MASCHILE AL FEMMINILE. NOMI CHE HANNO UN SOLO GENERE. PARTICOLARITA' DEI NOMI. ESERCIZI. LETTURA D I UN BRANO E SOTTOLINEARE TUTTI I NOMI. ESERCIZI SU TUTTI I NOMI.RIPASSO DEI VERBI STUDIATI CON ESERCIZI. LESSICO. PROVA DI ASCOLTO CON ESERCIZI. LETTURA E SCRITTURA DI PAROLE. RIPASSO DI ALCUNI ARGOMENTI STUDIATI CON ESERCIZI. GLI AGGETTIVI QUALIFICATIVI. ESERCIZI. 17.ARGOMENTI : ASCOLTO DI DUE BRANI E RISPONDERE ALLE DOMANDE “VERO O FALSO”. LETTURA DI UN BRANO, COMPRENSIONE E RISPOSTE ALLE DOMANDE. USO DEL VOCABOLARIO. CRUCIVERBA. COMPLETARE UN DIALOGO CON I VERBI STUDIATI. RIPASSO SULLA FORMA DICHIARATIVA . LETTURA. LETTURA E SCRITTURA DI UN DIALOGO, COMPRENSIONE DEL TESTO. QUESTIONARIO. ESERCIZI: COMPLETARE IL DIALOGO CON LE PAROLE MANCANTI. DETTATO. ELEMENTI DI CIVILTA': L'ITALIA, LE REGIONI, I CAPOLUOGHI E LE PROVINCE. I FIUMI E I LAGHI. I PRINCIPALI MON UMENTI ITALIANI. LA CITTADINANZA ITALIANA: LETTURA ED ESERCIZI. IL MATRIMONIO CIVILE E RELIGIOSO. SPIEGAZIONI DI ALCUNI TERMINI: CELIBE, NUBILE.CONVERSAZIONE. LESSICO DI BASE RELATIVO ALLA VITA QUOTIDIANA E ALLE SITUAZIONI COMUNICATIVE SEMPLICI PIU' FREQUE NTI NELLA VITA DI OGNI GIORNO. ACCENTO PARTICOLARE SU ASCOLTARE E PARLARE. GLI ARTICOLI DETERMINATIVI E INDETERMINATIVI. ESERCIZI. GLI AGGETTIVI QUALIFICATIVI. ESERCIZI. I PRONOMI E GLI AGGETTIVI POSSESSIVI E DIMOSTRATIVI. ES E RCIZI. L'IMPERATIVO DEI VERB I REGOLARI. ESERCIZI. L'IMPERATIVO DEI VERBI IRREGOLARI: DARE, FARE, STARE, ANDARE, VENIRE, SAPERE. AVVERBI DI BASE. I NUMERALI CARDINALI E ORDINALI. ESERCIZI.LA DATA E L'ORA. LE FRASI INTERROGATIVE ED ESCLAMATIVE. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE, DI LUOGO E DI TEMPO. ESERCIZI. PRONOMI E AGGETTIVI INTERROGATIVI. ESERCIZI. IL PLURALE DEI NOMI IRREGOLARI. ESERCIZI. I VERBI RIFLESSIVI, L'INDICATIVO PRESENTE. ESERCIZI. IL PASSATO PROSSIMO DEI VERBI REGOLARI E IRREGOLARI. ESERCIZI. LETTURA DI UN BRANO E COMPRENSIONE DEL TESTO.IL PASSATO PROSSIMO DEI VERBI RIFLESSIVI. IL PASSATO PROSSIMO DEI VERBI RIFLESSIVI PRECEDUTI DAI VERBI MODALI. ESERCIZI.IL FUTURO DEI VERBI REGOLARI E IRREGOLARI. LETTURA DI UN BRANO E COMPRENSIONE DEL TESTO. ESERCIZI.IL CORSO COMPRENDE ATTIVIT à DI COMUNICAZIONE ORALE, ASCOLTO, LETTURA, PRODUZIONE SCRITTA, ESERCIZI PER AMPLIARE IL LESSICO ED USARE CON ACCURATEZZA LE STRUTTURE GRAMMATICALI. I CONTENUTI LESSICALI SI BASANO SULLA DESCRIZIONE PERSONALE, SULLA REALTà DI PROVENIENZA,SUI LUOGHI FREQUEN TATI, SU ALCUNE SITUAZIONI TIPICHE DELLA VITA ITALIANA (TURISMO, CUCINA, MODA, UNIVERSITà). IL CORSO COMPRENDE LE ATTIVITà DI COMUNICAZIONE ORALE, LA LETTURA E PRODUZIONE SCRITTA, E SERCIZI PER AMPLIARE IL LESSICO ED USARE CON ACCURATEZZA LE STR UTTURE GRAMMATICALI . ITAL IANO PER STRANIERI LIVELLO B1 (30 ORE) L'IMPERFETTO DEI VERBI REGOLARI E IRREGOLARI. ESERCIZI. I PRONOMI PERSONALI SOGGETTO E COMPLEMENTO OGGETTO. I PRONOMI RELATIVI. LA PROPOSIZIONE RELATIVA. ESERCIZI.IL PASSATO R EMOTO DEI VERBI REGOLARI E IRREGOLARI. LETTURA E COMPRENSIONE DI UN TESTO. DIFFERENZE TRA L'USO DEL PASSATO REMOTO E DEL PASSATO PROSSIMO. ESERCIZI. I “NE” PARTITIVI. ESERCIZI. LA FORMA IMPERSONALE.. L'INFINITO E IL GERUNDIO. LA FORMA PERIFRASTICA. ESERCI ZI. LE PARTICELLE “CI” E “VI”. ESERCIZI. IL PIUCCHEPERFETTO ( TRAPASSATO PROSSIMO ) E LA CONCORDANZA DEI TEMPI DELL'INDICATIVO . ESERCIZI. IL FUTURO ANTERIORE. ESERCIZI. IL CONDIZIONALE SEMPLICE E COMPOSTO. I COMPARATIVI E SUPERLATIVI. ESERCIZI. I PRONOMI INDEFINITI E GLI INTERROGATIVI. I PRONOMI COMBINATI. IMPERATIVO DIRETTO. IL CONGIUNTIVO PRESENTE E PASSATO. USI DEL CONGIUNTIVO. LETTURA E COMPRENSIONE DI UN TESTO. ESERCIZI. IL CORSO COMPRENDE LE ATTIVITà DI COMUNICAZIONE ORALE, LA LETTURA E PRODUZIONE S CRITTA, nonché ESERCIZI PER AMPLIARE IL LESSICO ED USARE CON ACCURATEZZA LE STRUTTURE GRAMMATICALI . ITALIANO PER STRANIERI LIVELLO B2 (30 ORE) L'IMPERATIVO INDIRETTO. LA FORMA NEGATIVA DELL'IMPERATIVO INDIRETTO. IMPERATIVO NEGATIVO CON I PRONOMI. IL CO NGIUNTIVO IMPERFETTO E TRAPASSATO; USI DEL CONGIUNTIVO IMPERFETTO E TRAPASSATO E LA CONCORDANZA DEI TEMPI. LETTURA DI UN BRANO, COMPRENSIONE ED ESERCIZI. LA CONCORDANZA DEI MODI E DEI TEMPI. ESERCIZI. IL PERIODO IPOTETICO. ESERCIZI. FORME ALTERATE DI SOST ANTIVI, AGGETTIVI, AVVERBI. ESERCIZI. RIPASSO DI TUTTI I PRONOMI. ESERCIZI. LA FORMA PASSIVA. IL SI IMPERSONALE E IL SI PASSIVANTE. LETTURA DI UN BRANO ED ESERCIZI. LE FORME IMPLICITE (INFINITO, PARTICIPIO, GERUNDIO). IL GERUNDIO SEMPLICE E COMPOSTO E I L ORO USI. ESERCIZI. IL DIACORSO DIRETTO E INDIRETTO. LETTURA DI UN BRANO ED ESERCIZI. IL CORSO COMPRENDE LE ATTIVITà DI COMUNICAZIONE ORALE, LA LETTURA E PRODUZIONE SCRITTA, nonché ESERCIZI PER AMPLIARE IL LESSICO ED USARE CON ACCURATEZZA LE STRUTTURE GRAMM ATICALI .

Il corso verrà svolto nei comuni sotto elencati

ALLEGATI

pdf.pdf   [0.11 MB]

« Torna all'elenco dei corsi